BIO

Gli Occhi in Apnea nascono a Rimini nel 2003, dall’incontro tra Cristian e Rachele, come duo chitarra e basso. L’eclettismo, la curiosità e l’amore per la musica hanno portato la band a cercare di evolversi sempre, dai primi brani di ispirazione post-punk fino a canzoni dal respiro folk-rock.

Il gruppo è ora formato da quattro elementi: Rachele Cinarelli (voce, basso, chitarra elettrica), Cristian Santarelli (voce, basso, chitarre), Alessandro Rinaldini (chitarre) e Alessandro Paolini (batteria, fisarmonica).

Nel 2009, dopo due EP, esce l’album Fuori Stagione (autoprodotto), mentre il 2011 vede la partecipazione alla raccolta ADDOSSO! (Ribéss Records & ANPI / Audioglobe 2011) con un brano inedito sul tema del lavoro.

Nel 2014 esce il secondo album, Connessioni sottili (Ribéss Records / Audioglobe 2014), una raccolta di dieci brani che spaziano dal post-punk, a brani noise, a ballate folk, che hanno come denominatore comune un’attenzione costante alla forma canzone. Connessioni sottili riceve riscontri positivi, e dà l’opportunità alla band di fare qualche data in giro per l’Italia.

Nel 2017 escono nuove canzoni, questa volta in formato virtuale, introdotti dal video del brano L’estate esplode.